Come creare un sito web

Creare un sito web: affidarsi a un CMS pronto o a una soluzione custom ?

Molti si chiedono: come faccio a creare un mio sito web? Bhe, al giorno d’oggi esistono tante soluzioni a questo interrogativo. Potete usare wordpress oppure decidere di addrentrarvi nello sviluppo modificando codici html, css ecc.

Se sei un principiante è meglio che ti affidi ai CMS, ovvero dei software opensoucer progettati per permetterti di gestire con semplicità, utilizzando una interfaccia grafica, il tuo sito.

Se invece vuoi addentrarti nella creazione da zero o modifica di un template già stabilito, è necessario che tu conosca le basi, i meccanismi principali di funzionamento di una pagina web progettata con html & css.

Come fanno le agenzie specializzate?

Innanzitutto ascoltiamo le richieste del cliente, in base a quelle poi decidiamo se affidarci a un CMS oppure a un tema (html+css) predefinito.
Molto importante è anche l’aspetto economico in quanto un cliente che ha un budget piccolo non potrà pretendere un sito costruito e sviluppato a mano, riga per riga in quanto i costi e le tempistiche di sviluppo sono molto elevate.

Se il cliente è una piccola o media realtà con la necessità di inserire frequentemente nuove informazioni all’interno del sito e magari lo vuole fare anche personalmente, allora è meglio puntare su wordpress, in caso contrario, ovvero quando il sito funge da semplice “biglietto da visita” con informazioni essenziali riguardanti l’attività svolta e informazioni per contatti, allora si opta per un semplice tema già preimpostato.

Nel primo caso è semplice il tipo di intervento poichè dovrete affidarvi completamente alle opzioni del tema wordpress che avete scaricato che di solito le trovare in basso del menù laterale sinistro nel pannello di amministrazione. Chiaro è che affidandosi ad una Web Agency sarà possibile richiede anche tutte le personalizzazioni che necessitano.
Nel secondo caso dovrete prima procurarvi un buon tema. Ma, che significa buon tema?
Un buon tema è quello più completo e meglio strutturato secondo le vostre esigenze.

 

Lasciate perdere i colori, le posizioni impostate, quelle si possono facilmente modificare in sede di intervento. L’importante è che vi siano gli elementi essenziali che servono a voi per raggiungere l’obiettivo finale, cioè di un sito che soddisfi pienamente voi e nel caso il vostro cliente.

Ad esempio: a me serve un sito con logo centrale, uno slider per le mie immagini, 4 box disposti orizzontalmente per indicare le mie attività svolte, un form contatti semplice.

Bene io dovrò cercare un tema che sia il più corrispondente alla mia necessità, ciò significa che quello perfetto non lo troveremo mai, ma almeno prendiamo un tema che bene o male si assomigli a quello che avevamo in mente o almeno che contenga gli elementi essenziali che non accuratamente avevamo appuntato a parte come pro memoria.

Ma dove trovo dei template buoni? Esistono tanti siti ormai, ma noi ci sentiamo di segnalare http://www.templatemo.com/

  dove troverete una vasta gamma di temi gratuiti. Un sito molto completo e aggiornato, i vari template sono posizionati in dei box, cliccando su uno di essi si ha accesso ha uno screenshot completo del sito nel suo insieme, e ad un live preview tramite il quale potete apprezzare praticamente l’effetto del vostro tema, se sarà di vostro gradimento potrete scaricarlo semplicemente cliccando il pulsante download e utilizzarlo secondo quanto previsto dalla licenza segnalata accanto.

Se stai cercando invece una Web Agency che possa aiutarti nella realizzazione del tuo sito web ti consigliamo lo staff di www.itlabsrl.com , professionalità, trasparenza, prezzi molto competitivi. Basta guardare il portfolio dei siti già realizzati per rendersi conto del modo di lavorare.

Non ci resta che augurarvi, un sincero in bocca al lupo!

26 febbraio 2016
× Possiamo aiutarti?
Vai alla barra degli strumenti