Usabilità di un sito web

Usabilità, coerenza e consistenza di un sito web.

 


4. Usabilità, coerenza e consistenza di un sito web.

“L’ usabilità è definita dall’ ISO (International Organization for Standardisation), come l’efficacia, l’efficienza e la soddisfazione con le quali determinati utenti raggiungono determinati obiettivi in determinati contesti . In pratica definisce il grado di facilità e soddisfazione con cui l’interazione uomo-strumento si compie. ” da Wikipedia

Un sito web deve essere user-friendly, un prodotto facile da usare e da capire.
Il visitare entra sul vostro sito per la prima volta e in circa 30 secondi (mi sto anche tenendo largo, perchè alcuni studi hanno dimostrato che il tempo medio di permanenza su un sito si aggira sui 10-15 sec) decide se continuare la navigazione oppure passare ad uno dei prossimi risultati tra quelli ottenuti nel motore di ricerca.

In questi pochi secondi dobbiamo mostrare al visitatore che cosa contiene il nostro sito e come può raggiungerlo. Se il menù di navigazione è poco chiaro o peggio ancora non si capisce dove sia, se vi sono degli errori nei contenuti o la sezione news è aggiornata a due anni fa, il visitatore è perso.

Utilizziamo un linguaggio che possa essere familiare all’utente (limitando l’uso di termini tecnici e acronimi), cosi come è consigliabile utilizzare simboli e icone già consolidate e sperimentate per le funzionalità (o link) che offriamo sulle pagine.

Cogliere l’attenzione dell’utente attravero dei contenuti importanti e ben evidenziati, che possano risultare leggibili anche ad una rapida occhiata.

L’utente deve potersi muovere con facilità da una sezione all’altra tramite link ben evidenti ed organizzati e deve poter distinguere agevolmente i link (tramite la classica sottolineatura fissa oppure al passaggio del mouse) dal testo statico.

Inseriamo in ogni pagina un titolo esplicativo ed evidente del contenuto visualizzato.

Coerenza e consistenza del sito web

La consistenza di un sito ci permette di utilizzare le conoscenze acquisite su di una pagina (anche di altri siti web) su tutte le sezioni del nostro sito.
Quindi utilizzare in maniera omogenea testo, grafica, posizionamenti e comandi su tutte le pagine permette all’utente di capire in modo immediato come e dove muoversi. La stessa parola, la stessa icona, lo stesso colore e gli stessi comandi devono identificare lo stesso tipo di informazione o lo stesso tipo di azione entro tutto il sito.

Cerchiamo di essere consistenti anche nella realizzazione delle sezioni del nostro sito. Ad es. esistono delle simbologie che oramai identificano in maniera globale alcune funzionalità..

Home page                      Contact  

Oppure sezioni che troviamo su quasi tutti i siti web, al cui utilizzo siamo ormai abituati. Ricordiamo alcune delle più importanti:

  • contatti (dove inserire i riferimenti, email, telefono ecc.)
  • chi siamo, dove siamo (per una società o un’attività è d’obbligo inserire i propri dati, tra cui la P.IVA per legge, e le indicazioni geografiche)
  • mappa (raccoglie in una sezione tutte le pagine del sito con i relativi link)

Ricordiamoci inoltre che non tutti hanno il nostro stesso browser, quindi cerchiamo di testare le nostre pagine con i browser più utilizzati (quindi almeno explorer e firefox):

% di utilizzo nell’anno 2010
Internet Explorer 52,28%
Mozilla Firefox 29,0%
Google Chrome 12,89%
Safari 4,23%
Opera 1,26%

Trovi una serie di utili consigli sull’usabilità nella sezione consigli e piccoli errori da evitare.

Vuoi approfondire maggiormente il tema dell’usabilità? Trovi una guida molto interessante su Html.it.

Cosa mi serve?
  • Scaricare e installare gli altri browser
  • pensare come il visitatore
  • un pò di tempo per fare dei test sulle pagine realizzate

0 Giudizi su Usabilità di un sito web"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti