Strategie web marketing di successo: i 10 segreti

I 10 segreti per un web marketing di successo

Il web è un mondo che offre numerose occasioni di visibilità e di guadagno sia alle aziende, che ai blog. Per ottenere la giusta visibilità su Google, però, dovrete per forza pianificare delle strategie di web marketing mirate alla creazione di un sito web all’avanguardia, di un’impalcatura di contenuti di qualità e, ovviamente, di un advertising che possa permettervi di raggiungere velocemente il vostro target.

Ecco i 10 segreti per un web marketing di successo.

1. Create un sito web responsive. Google premia soprattutto i portali che permettono una navigazione adeguata agli Smartphone: il primo segreto è dunque quello di sviluppare un sito web con un tema mobile-friendly.

2. Dotate il vostro portale di contenuti originali e creativi. Il vostro sito web risulterà essere solo una inutile scatola vuota, se non lo riempirete di contenuti originali al 100% e realizzati in modo tale da interessare il lettore. Un discorso che vale anche per gli e-commerce.

3. Adeguate il vostro brand al web e al target. Internet è un mondo dinamico che esige una strategia di rebranding che possa adattare il vostro marchio all’universo digitale e agli utenti che lo frequentano.

4. Sviluppate contenuti con le keyword più adeguate. L’unico modo che ha Google per individuare il vostro sito e offrirlo alle ricerche degli utenti sono le keyword: il consiglio, dunque, è di realizzare contenuti che contengano le keyword più adatte a rappresentare la vostra attività.

5. Realizzate una struttura di Link Building interno. Il modo migliore per valorizzare anche i contenuti più vecchi, e per aumentare dunque il traffico del vostro sito, è utilizzare le keyword per fornire link ad articoli correlati già presenti sul vostro portale.
seo strategy

6. Invadete i Social Network. Per garantire al vostro sito maggiore visibilità, consigliamo di aprire una pagina aziendale sui Social più adatti alla vostra attività, e di condividere quotidianamente i vostri contenuti.

7. Non utilizzate i Social come vetrine pubblicitarie. Gli utenti interessati alla vostra attività non meritano di essere riempiti di messaggi promozionali: utilizzate le pagine Social per condividere notizie interessanti e per stimolare i vostri fan alla partecipazione e alla condivisione.

8. Analizzate il mercato e la concorrenza. Grazie a strumenti quali Google Analytics, potrete misurare le vostre visite e confrontarle con i siti dei competitor.

9. Traducete questi dati in campagne di advertising. Utilizzando Google AdWords, riuscirete ad individuare le keyword migliori per creare annunci pubblicitari su Google.

10. Differenziatevi. L’ultimo consiglio è forse il più prezioso: prendete spunto da quanto di buono fatto dai vostri concorrenti, ma differenziatevi da essi con una strategia innovativa.

27 aprile 2016
Vai alla barra degli strumenti