Come installare un plugin su WordPress

Installare ed Attivare un Plugin su Wordpress

Siete riusciti ad installare WordPress, e adesso volete cominciare a scoprire tutte le opzioni che questo ottimo CMS vi mette a disposizione? Allora è molto probabile che vi orienterete immediatamente verso i plugin: una componente fondamentale, dato che vi permetteranno di potenziare il vostro sito web, di aggiungere i pulsanti social, di aumentare la sicurezza su WordPress e di fare – letteralmente – tonnellate di operazioni. Vediamo dunque di scoprire come installare un plugin su WordPress.

Come installare un plugin su WordPress?

Installare un plugin su WordPress è un’operazione semplicissima. E lo potrete sperimentare da soli, dato che la voce “Plugin” è immediatamente riconoscibile dal menu verticale che troverete alla sinistra del vostro pannello di amministrazione. Vi basterà, dunque, cliccare su “Plugin” e successivamente su “Aggiungi nuovo”.

Fatto questo, verrete trasferiti sulla pagina di ricerca dei plugin, all’interno della quale vi basterà trovare l’estensione che desiderate installare scrivendone il nome nella casella “Cerca plugin”. Noi consigliamo di usare keyword specifiche, nel caso non aveste un’idea chiara del plugin da scaricare: ad esempio “social” oppure “adsense”, se il vostro scopo è inserire nel sito i banner pubblicitari.

Una volta che avrete trovato il plugin giusto per le vostre esigenze, dovrete semplicemente cliccare sulla sua icona e selezionare la voce “Installa adesso”: l’operazione dura davvero pochi secondi, e non presenta mai complicazioni. Inoltre, prima di cliccare sull’installazione potrete anche studiare meglio le caratteristiche del plugin attraverso la scheda informativa, oppure visionare gli screenshot (se presenti).

Come caricare un plugin su WordPress manualmente?

Inoltre, da sottolineare il fatto che avrete la possibilità di installare un plugin su WordPress manualmente, nel caso aveste già scaricato il file dal sito ufficiale del CMS. Dovrete solamente tornare su “Plugin”, poi su “Aggiungi nuovo” e infine cliccare sul pulsante blu “Carica plugin”, in alto a sinistra.

Come attivare un plugin su WordPress?

Una volta portata a termine l’installazione del plugin, dovrete essere voi ad attivarlo manualmente: WordPress, per ragioni di sicurezza, non consente l’attivazione automatica senza una vostra ulteriore conferma. In realtà, anche questa operazione è piuttosto semplice: sarà lo stesso plugin a chiedervi l’attivazione, una volta terminata l’installazione dell’estensione, attraverso il pulsante “Attiva plugin” in fondo alla pagina che vi si aprirà.

In alternativa, potrete attivare o disattivare un plugin cliccando su “Plugin” e successivamente su “Plugin installati”: qui avrete una panoramica completa delle vostre estensioni, che potrete appunto attivare, disattivare o disinstallare a piacimento. Il nostro consiglio è di non esagerare col numero di plugin installati: più saranno, più rallenterete WordPress.

27 gennaio 2017
Vai alla barra degli strumenti