Come guadagnare con un sito web

Guadagnare online, ecco i trucchi e i programmi di affiliazione giusti


Guadagna online con il tuo sito web

Quando volte vedendo la faccia di Mark Zuckerberg (creatore di facebook), indicato come uno dei ragazzi più ricchi in circolazione, vi viene voglia di dire “ma s’è riuscito lui perchè non io?”.In effetti non è proprio così facile fare i soldi con internet, pensare di creare qualche paginetta web e poi diventare ricco in pochi giorni è tutt’altro che reale, spesso invece si fallisce l’obiettivo.Facciamo subito una distinzione tra “fare i soldi a palate” e “guadagnare qualcosa” con un sito web.Fare i soldi a palate è veramente difficile, o abbiamo avuto una idea così geniale da renderci pionieri in un certo ambito sul web, oppure facciamo parte di un’operazione commerciale da parte di una società, che investe molto denaro per lanciare in grande stile un sito, dal quale spera di ottenere dei ricavi importanti.
Se stai leggendo queste pagine fai sicuramente parte della seconda fascia, che tratta siti più o meno importanti che con delle pubblicità trovano degli introiti che vanno dai 50 euro all’anno sino a diverse migliaia, che per alcuni (pochi) possono essere cifre pari ad uno stipendio, ergo il sito si può tramutare in un vero e proprio lavoro.Qualsiasi sia il metodo che intendiamo utilizzare per fare soldi, elemento comune e più importante è il numero dei visitatori che riusciamo a convogliare sulle nostre pagine, più ne abbiamo maggiore saranno i guadagni.Per portare molti visitatori sulle nostre pagine occorre che queste siano interessanti, che parlino di argomenti utili o alla moda e che siano facilmente raggiungibili tramite i motori di ricerca.Diamo quindi per scontato di aver creato un sito che vale la pena visitare e di averlo posizionato ottimamente sui motori di ricerca. Andiamo ora a valutare i metodi di guadagno che abbiamo a disposizione.I sistemi pubblicitari sul web si basano sulla coppia Inserzionista – Publisher. Il primo chiede di pubblicizzare un proprio prodotto, il secondo offre lo spazio per pubblicizzarlo. Tra queste due figure si inseriscono le società di affiliazione, intermediari che si occupano di far incontrare domanda ed offerta.Iscrivendosi a tali servizi di affiliazione è possibile far comparire delle inserzioni pubblicitarie (in genere contestuali al contenuto delle pagine su cui compaiono) sul proprio sito web.

A seconda del sistema adottato si viene pagati per ogni click ricevuto (pay per click), per ogni iscrizione o download ricevuto (pay per lead) o in percentuale per ogni vendita effettuata (pay per sale).

Tra le società più importanti che offrono tali servizi ricordiamo:

Il Pay per lead sembra essere il sistema con il maggior successo negli ultimi anni ed è particolarmente indicato su siti fortemente tematizzati, dove i visitatori che arrivano hanno un reale interesse all’argomento trattato e possono essere propensi ad effettuare iscrizioni o download.

Tutti i sistemi sopra indicati danno dei compensi sulle singole operazioni spesso risibili e impongono delle soglie da superare per ricevere i compensi. In tal modo ottengono una serie di guadagni netti da affiliati che, non raggiungendo tale soglia per via dei pochi click ricevuti, abbandonano il sistema senza percepire un centesimo.

Altro difetto di tali sistemi è l’ovvia perdita del visitatore al momento del click sul banner. Visitatore quindi usato, in tale frangente, come semplice veicolo di qualche centesimo e non come fruitore del nostro servizio.

Cosa mi serve?
  • Un sito web ben avviato
  • Iscriversi ad un programma di affiliazione

Vai alla barra degli strumenti