Come creare un E-commerce con WordPress

WooCommerce, il tuo ecommerce con wordpress

Pensate che per creare un e-commerce funzionale e professionale dobbiate per forza di cose imparare ad utilizzare CMS come Magento? Siete in errore, perché WordPress vi può dare l’opportunità di creare un negozio elettronico perfetto per la vostra attività da freelance: se avete una piccola attività di vendita e desiderate allargare il vostro business, o se semplicemente volete far fruttare la vostra passione per il fai da te, ecco che WordPress può aiutarvi a invadere la rete con i vostri prodotti. Vediamo dunque come creare un e-commerce con WordPress.

Creare un E-commerce con WordPress: WooCommerce

WooCommerce è in assoluto uno dei migliori plugin per creare un e-commerce con WordPress: è facile da installare, è semplice da utilizzare, è professionale e – soprattutto – non vi costringerà ad imparare nulla di particolarmente complesso, dato che continuerete a sfruttare i soliti strumenti del CMS. L’unica cosa che dovrete fare è installare il plugin e cominciare a creare il vostro negozio elettronico, dato che l’estensione WooCommerce è totalmente gratuita.

Come installare le pagine chiave di WooCommerce?

Come ogni e-commerce che si rispetti, il vostro dovrà contenere obbligatoriamente delle pagine-chiave per la vostra attività di vendita online: parliamo del carrello, dello shop vero e proprio, dell’account di ogni cliente e ovviamente della pagina di check out, attraverso la quale avverrà il saldo dell’acquisto. Bene, quando avrete installato e attivato il plugin WooCommerce, sarà lui stesso a chiedervi se desiderate generarle in automatico: vi basterà semplicemente cliccare su “Installare le pagine WooCommerce”, ed il gioco sarà fatto.

Come settare le impostazioni di WooCommerce?

Una volta creare le pagine chiave, potrete notare sul menu a sinistra del pannello di controllo di WordPress due nuove voci: “WooCommerce” e “Prodotti”. Per settare le impostazioni del vostro negozio elettronico, dovrete cliccare su “WooCommerce” e successivamente su “Impostazioni”: qui potrete inserire diverse informazioni, come la sede fisica del negozio, i paesi in cui vendete la vostra merce, la valuta e tanto altro. Prima di cominciare ad aggiungere prodotti, noi vi consigliamo di perdere un po’ di tempo per studiarvi le impostazioni.

Come aggiungere nuovi prodotti su WooCommerce?

Per aggiungere un nuovo prodotto su WooCommerce dovrete semplicemente cliccare sulla voce “Prodotti” dal vostro menu WordPress, selezionare “Aggiungi Prodotto” e compilare con cura la scheda informativa, inserendo anche le foto.

Premettiamo che aggiungere un nuovo prodotto su WooCommerce equivale ad aggiungere un nuovo post su WordPress: l’unica differenza è la presenza di opzioni più approfondite, come ad esempio la possibilità di inserire il nome, la descrizione, il prezzo e tante altre chicche interessanti. Inoltre, potrete anche inserire i prodotti da linkare al nuovo: quando un utente cliccherà sulla pagina del prodotto, WooCommerce gli proporrà una serie di opzioni correlate che vi aiuteranno a stuzzicare la sua attenzione e a spingerlo a riempire ulteriormente il carrello.

Quando avrete finito di creare il nuovo prodotto con WooCommerce, non dimenticatevi mai di salvarlo e di pubblicarlo, proprio come fareste con un articolo su WordPress. Il nostro consiglio è di fare comunque una prova generale, prima di mettere online il vostro e-commerce e di pubblicizzarlo: assicuratevi che la pagina del pagamento funzioni, testandola su ogni nuovo prodotto, altrimenti potreste perdere molti guadagni potenziali.

22 marzo 2017

0 Giudizi su Come creare un E-commerce con WordPress"

Vai alla barra degli strumenti