Come realizzare un e-commerce di successo

Consigli utili per costruire un sito ecommerce che funzioni

Il mercato italiano digitale aspetta ancora i suoi protagonisti: questo è quanto emerge da uno studio condotto da Casaleggio Associati, secondo il quale gli italiani sono letteralmente innamorati degli acquisti sul web, ma le aziende made in Italy presenti su Internet sono ancora davvero poche. Questo significa che il mercato italiano consente grandi spazi per intervenire: bisogna solo saperne approfittare. Vediamo insieme come realizzare un e-commerce di successo.

Scegliete il giusto CMS per il vostro e-commerce

Il successo di un negozio online non può che partire dalla scelta del giusto software e-commerce. In questo senso, avete due strade a vostra disposizione: potete rivolgervi ad un’agenzia specializzata nella realizzazione di software per e-commerce proprietari, oppure realizzare il vostro obiettivo utilizzando un CMS apposito come Magento o PrestaShop, o un’estensione per CMS. Se scegliete la seconda opzione, vi consigliamo di utilizzare l’estensione WooCommerce per WordPress, oppure il plugin VirtueMart per Joomla. In entrambi i casi, avrete a disposizione un e-commerce completo a costo zero.
costruzione sito web ecommerce

Differenziatevi dalla concorrenza

Non commettete mai l’errore di imitare la concorrenza, soprattutto se si tratta dei grandi e-commerce internazionali. La regola d’oro è differenziarsi, e realizzare e-commerce che non siano semplici vetrine digitali, ma veri e propri siti web realizzati con una grafica in linea con il vostro target. Cercate sempre di dare un valore aggiunto al vostro prodotto, raccontandone la storia con articoli realizzati utilizzando lo storytelling.

Realizzate schede prodotto ottimizzate per il SEO

Il trucco per aumentare il volume di vendite, e per ottenere il migliore posizionamento su Google, è realizzare schede prodotto esaustive, chiare, e ottimizzate per il SEO. Questo significa che dovrete raccontare il prodotto, mettendone in evidenza i lati positivi e le peculiarità che lo rendono unico, e inserire le keyword che meglio lo rappresentano. In questo modo, Google sarà in grado di “intercettare” le vostre schede prodotto e di fornirle agli utenti che stanno cercando ciò che voi volete vendere.

Utilizzate una strategia di Link Building

Quando realizzate le vostre schede prodotto, non dimenticatevi di valorizzare anche le altre merci in vendita. Come? Creando dei link interni alle schede prodotto che possano attirare l’attenzione del cliente su articoli correlati. Utilizzando una corretta strategia di Link Building interno, potrete aumentare il volume di vendite con il minimo sforzo.

× Possiamo aiutarti?
Vai alla barra degli strumenti